Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Dutch English French German Portuguese Romanian Spanish Turkish

contatti

Dati-del-Comune

News

Iscriviti

BEE - formaggi di montagna alla ribalta nazionale

Dimensione caratteri

La quinta edizione di 'BEE', la prima con il titolo di Fiera Nazionale, è stata ufficialmente presentata a Bra (CN) in occasione dell'evento internazionale 'Cheese'. Nella giornata di sabato 16 settembre, presso lo stand della città di Bra, alla presenza del sindaco Bruna Sibille e del vicesindaco Massimo Borrelli, l'Amministrazione comunale di Villanova Mondovì ha fissato la data dell'ormai rinomato appuntamento autunnale: domenica 19 novembre 2017. Oggi, dopo appena quattro anni, la tradizionale rassegna ovicaprina, giunta nel 2017 alla 18ª edizione, si presenta al grande pubblico con la consapevolezza di aver compiuto buona parte del lavoro auspicato. 

Dalla storica fiera di Santa Caterina sino a 'BEE', una nuova veste con un taglio enogastronomico, culturale e didattico, che può fregiarsi di numeri concreti, risultati altisonanti ottenuti durante l’edizione 2016: ben 90 espositori locali, circa 350 animali presenti ed oltre 13.000 ‘passaggi’ registrati. La manifestazione, promossa dal Comune di Villanova Mondovì in stretta sinergia con la Condotta Slow Food Monregalese, Cebano, Alta Val Tanaro e Pesio ed in collaborazione con la Confraternita della Trippa e della Rustìa di Villanova Mondovì, è oggi alla ricerca di un preciso ‘focus’: «La nuova veste di 'BEE' è per noi una sfida vinta - spiega Michele Pianetta, assessore al Turismo ed alle Manifestazioni del Comune di Villanova Mondovì - ma siamo alla ricerca di continui stimoli. In questo contesto, un nuovo sottotitolo: da 'pensieri, parole e formaggi' a 'formaggi di montagna' per cercare una forte caratterizzazione dell'evento. Le produzioni di alta quota, non solo casearie, saranno al centro della nostra valorizzazione, rivolta in primis alla tutela della qualità dei prodotti locali». Interessanti gli spunti dei relatori, a partire dal sindaco braidese, Bruna Sibille, che auspica “una crescita della rete tra eventi: 'Cheese' può e deve essere traino per 'BEE', una manifestazione con ampie prospettiva di crescita”. A farle eco il vicesindaco di Bra, Massimo Borrelli, che lancia l'idea di veri e propri “gemellaggi tra eventi, con 'Cheese' che si può ritagliare il ruolo di madrina di 'Bee'”. Gabriella Chiusano, segretario regionale Slow Food Piemonte, ha invece ricordato l'operato di Davide Ghirardi che aveva posto le basi per l'odierna nuova veste di 'BEE', mentre Ezio Raviola, vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, ha confermato l'appoggio pluriennale alla manifestazione, volto proprio a favorirne una “serena crescita”. La partnership con Slow Food è stata evidenziata dal sindaco di Villanova Mondovì, Michelangelo Turco, che nel suo intervento ha ricordato la presentazione di 'BEE' al Salone del Gusto (2016) seguita da quella di 'Cheese': «Non solo continuità ma anche crescita di interesse, un orgoglio per la nostra realtà che oggi si vuole porre obiettivi sempre più ambiziosi». Andrea Blangetti, fiduciario della Condotta Slow Food Monregalese, ha posto l'accento sulla didattica, “da sempre al centro delle diverse attività di 'BEE', proprio come è stato tracciato nella prima edizione da Davide Ghirardi: solo con l'insegnamento, il passaggio di conoscenze, potremo far crescere nuove generazioni di consumatori, più critiche ma soprattutto più consapevoli”. Il cuore dell’evento che celebra le eccellenze ovicaprine, come vuole la tradizione, sarà piazza della Rimembranza, pronta ad ospitare capre e pecore, capi di qualità e razze diverse: Frabosane, delle Langhe, Biellesi, Garessine, Sambucane, Camosciate e Saanen. Confermati gli eventi caratterizzanti delle ultime edizioni: 'Mangiare in Piazza', i piatti gourmet da gustare in piazza con l'eccellenza delle birre artigianali, 'Librintavola', 'Laboratori e Mercato del Gusto', nuovi incontri tra letteratura e cibo e le saporite proposte di Slow Food, 'La tua Rosa' e lo 'Show culinario', una rosa per ogni nato villanovese e uno chef stellato ai fornelli. Per ulteriori aggiornamenti: www.fierabee.it.

Stampa Email

Il Territorio di Villanova Mondovì

 

COORDINATE: 44° 21’0’’ N / I 7° 46’0’’ E
ALTITUDINE: 526 m.sl.m. (min.430 – max 881)
SUPERFICIE: 28.390 Km2
ABITANTI: 5.891 (anno 2014)
FRAZIONI COMUNALI: Bongiovanni, Branzola, Eula, Garavagna, Madonna del Pasco, Roracco, San Grato