Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Dutch English French German Portuguese Romanian Spanish Turkish

contatti

Dati-del-Comune

News

Iscriviti

Ore di vigilia per la quarta edizione dei “Dialoghi Eula”

Dimensione caratteri

Meno di ventiquattrore e Villanova Mondovì (CN) tornerà alla ribalta nazionale con la quarta edizione dei “Dialoghi Eula - Il festival della buona politica” che ritorna, puntuale come la primavera, ad illuminare la prestigiosa antica chiesa di Santa Caterina, nel borgo medievale di Villavecchia. Il presbiterio del gioiello architettonico trecentesco si prepara, infatti, a diventare un palcoscenico d’eccezione per un confronto ad ampio raggio sul tema 2017: “La Politica e la Società”. Grande attesa per i tre appuntamenti in cartello, a partire dallo spettacolo di danza con Simona Atzori, in programma alle ore 20,30 di venerdì 31 marzo al teatro civico “Garelli”, seguito dal dibattito “La politica si occupa delle fasce deboli?” con l'on. Laura Coccia (Partito Democratico) ed il giornalista Rai Martino Villosio.

Sabato 1° aprile il momento clou: si inizia alle ore 9,00 nell’antica chiesa di Santa Caterina (servizio navetta gratuito con partenza da piazza Filippi, dalle ore 8,30 alle ore 13,30), con il tavolo dal titolo: “Il ricambio generazionale nelle istituzioni: l'Italia è un Paese per vecchi?”, moderato dal giornalista Federico Ferrero (l'Unità). Protagonisti del dibattito saranno Alessandro Fusacchia, già capo di gabinetto del Ministero dell’Istruzione, fondatore dell'Associazione Rena e autore de “I Solitari” (Cooper, 2016), Lorenzo Benussi, capo ufficio innovazione della Fondazione per la Scuola di Compagnia di San Paolo, e Chiara Ercole, amministratore delegato della nota impresa alimentare F.lli Saclà. A seguire, alle ore 10,30, l'atteso confronto tra il vicedirettore vicario de “La Stampa”, Luca Ubaldeschi, e l'on. Enrico Letta, già presidente del Consiglio dei Ministri, più volte ministro, ed autore del libro “Contro venti e maree” (Il Mulino, 2017). Il dibattito dal titolo “Idee sull'Europa e sull'Italia” verrà introdotto dal ministro per gli Affari Regionali, on. Enrico Costa. L'edizione 2017 dei “Dialoghi Eula” avrà anche un’importante anteprima, rappresentata dal convegno promosso in collaborazione con ANCI Piemonte e Forum PA e dedicato al tema dell'innovazione. Venerdì 31 marzo, infatti, con avvio dei lavori alle ore 9,00, il teatro civico “Garelli” sarà la cornice del dibattito “Pubblica innovazione e digital disruption”, introdotto dai saluti del presidente dell’ANCI regionale del Piemonte, Alberto Avetta, del sindaco di Cuneo, Federico Borgna, e del presidente della Camera di Commercio di Cuneo, Ferruccio Dardanello. Tra i relatori della prima sessione in programma, moderata dal collaboratore de “La Stampa”, Lorenzo Boratto, spiccano i nomi dell’assessore all’Innovazione di Roma, Flavia Marzano, dell'assessore all'innovazione di Bergamo, Giacomo Angeloni, del presidente della Commissione Innovazione dell’ANCI nazionale, Luca Della Bitta, che è anche presidente della provincia di Sondrio e sindaco di Chiavenna, e del direttore della Fondazione Torino Wireless, Laura Morgagni. Il secondo dibattito porterà a Villanova Mondovì alcuni casi studio di eccellenza dal mondo del turismo e dell’agrifood, con le esperienze di Linda Di Pietro, Ceo di Indisciplinarte, di Cristiano Rigon, presidente e Ceo di Gnammo, di Sergio Scibilia, consulente al Turismo del Comune di Ventimiglia, e di Carlo Vischi, advisor di Grow the Planet di H-Farm. Concluderà l’incontro il lancio del Premio Piemonte Innovazione, che sarà presentato dal vicepresidente di ANCI Piemonte, Michele Pianetta, e dal direttore marketing strategico di Forum PA, Antonio Veraldi. «Il Premio Piemonte Innovazione - sottolinea Michele Pianetta, che è anche assessore del Comune di Villanova Mondovì - è un concorso riservato alle pubbliche amministrazioni piemontesi di prossimità, con il quale si intende raccogliere e mettere a fattor comune i progetti innovativi che promuovono il miglioramento della qualità e dell’efficacia dell’erogazione dei servizi pubblici a cittadini e imprese, il benessere e lo sviluppo delle comunità locali. Vogliamo, in questo modo, valorizzare i tanti progetti virtuosi in campo innovativo che il nostro territorio è in grado di esprimere». «Eccellenze nell’eccellenza - aggiunge Fulvio Bersanetti, direttore scientifico dei “Dialoghi Eula” - la nostra manifestazione apre i battenti con un evento che conferma la sua capacità di valicare i confini del Cuneese e di porsi come momento qualificato ed autorevole: città come Roma e Bergamo saranno rappresentate a Villanova per raccontare la loro esperienza, condividere idee e fare rete, in uno spirito di scambio e collaborazione. Per il nostro territorio una grande ricchezza ed una grande opportunità». Tutti a Villanova Mondovì: che i “Dialoghi Eula” abbiano inizio!

StampaEmail

Il Territorio di Villanova Mondovì

 

COORDINATE: 44° 21’0’’ N / I 7° 46’0’’ E
ALTITUDINE: 526 m.sl.m. (min.430 – max 881)
SUPERFICIE: 28.390 Km2
ABITANTI: 5.891 (anno 2014)
FRAZIONI COMUNALI: Bongiovanni, Branzola, Eula, Garavagna, Madonna del Pasco, Roracco, San Grato