Italian English French German Polish Portuguese Romanian Spanish
Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Dutch English French German Portuguese Romanian Spanish Turkish

contatti

Dati-del-Comune

News

Iscriviti

L'estate villanovese "si accende" nelle sere d'agosto

Dimensione caratteri

2107 notteblu

Concerti, mostre, serate gastronomiche ed eventi culturali di grande richiamo: l’estate villanovese si annuncia "calda" a partire dal 31 luglio con la “Notte Blu”, il primo appuntamento per le vie del centro cittadino. L'intenso calendario di appuntamenti proseguirà per tutto agosto con “Note di Notte” la rassegna di spettacoli "per tutti i gusti" al teatro F.Garelli, mentre al borgo antico di Villavecchia il 10 agosto sarà inaugurato il "Museo Bassani" e dal 14 al 24 agosto l'antica parrocchiale di Santa Caterina ospiterà la "Mostra dell’antiquariato".

Giovedì 31 luglio la “Notte Blu” invaderà il centro cittadino proponendo un percorso tra assaggi e piatti appetitosi - insalata di riso, focaccia, bruschette, anguria - e punti musicali negli angoli più suggestivi: dj Fabio Effe davanti al Ritual Café, “Il gatto, la volpe e la fata Turchina” in piazza San Lorenzo, il dj Geordy davanti al bar del Corso, gli “Artusin” sul piazzale del parcheggio di via Orsi e il complesso “The Norfolks” sulla piazzetta del “Cavallo Rosso”.
A partire dal 6 agosto il programma si arricchisce con “Note di Notte”, spettacoli per tutti i gusti al teatro F. Garelli, ogni mercoledì per l’intero periodo agostano. “Note di Notte” apre la rassegna con l’originalissima commedia “I promessi divorziati” di Corrado Leone&Friends, e prosegue con il concerto Rock della band “Unconventional” e della “Fanfara Alpina Monregalese”. Chiude la rassegna, l’esibizione della Corale Villanovese e del Coro per Giulia, diretti dalla m.a Romina Ambrogio.

A corollario del calendario di spettacoli, alcuni appuntamenti di rilevante spessore culturale  domenica 10 agosto l’inaugurazione del "Museo Bassani" a Villavecchia  e giovedì 14 agosto l'apertura della "Mostra dell’antiquariato" ospitata nell’antica parrocchiale di Santa Caterina e visitabile fino al 24 agosto.

«Questa nutrita serie di eventi – ha spiegato l’assessore Michele Pianetta – testimonia una ritrovata vivacità villanovese nel periodo estivo. Molto positiva anche la collaborazione con le associazioni che operano sul territorio, come la Pro-loco, l’Apv, il comitato di Garavagna e l’associazione “San Sebastiano”. Le recenti serate sulla montagna e sugli strumenti musicali occitani, cui si aggiungono la "Mostra dell’antiquariato" e il "Museo Bassani", rappresentano incoraggianti indicatori di una nuova vitalità per l’antica chiesa di Villavecchia che, con le consuete visite guidate garantite dall’associazione S. Sebastiano, ritorna il centro di un ambizioso progetto di rilancio turistico del territorio».

Stampa Email

Il Territorio di Villanova Mondovì

 

COORDINATE: 44° 21’0’’ N / I 7° 46’0’’ E
ALTITUDINE: 526 m.sl.m. (min.430 – max 881)
SUPERFICIE: 28.390 Km2
ABITANTI: 5.891 (anno 2014)
FRAZIONI COMUNALI: Bongiovanni, Branzola, Eula, Garavagna, Madonna del Pasco, Roracco, San Grato