Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Dutch English French German Portuguese Romanian Spanish Turkish

TB-Storia

TB-eventi

TB-vedere

TB-Fare

TB-ospitalita

TB-associazioni

Ai "Dialoghi Eula" innovazione e nuove imprese

Dimensione caratteri

Pochi giorni al via della terza edizione dei  “Dialoghi Eula”, il festival della buona politica, che andrà in scena venerdì 1° e sabato 2 aprile a Villanova Mondovì (Cuneo). La manifestazione, giunta alla terza edizione, si pone come obiettivo quello di ‘dialogare’ su tematiche calde dell'attualità politica, offrendo al pubblico autorevoli spunti di riflessione, ma anche chiavi di lettura per analizzare il presente.

Due gli appuntamenti già annunciati: lo spettacolo teatrale “Spinoza vs Lercio” (venerdì, ore 21, al teatro civico “Garelli” con ingresso libero) ed il focus “La politica e l’Europa” (sabato, a partire dalle ore 15,30, nell’antica chiesa di Santa Caterina, anche in questo caso con ingresso gratuito). A ciò si aggiunge, sempre venerdì 1° aprile nella cornice del teatro “Garelli”, con inizio alle ore 18, il tradizionale appuntamento formativo dei "Dialoghi Eula”, promosso in collaborazione con ANCI Piemonte, la sezione regionale dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. Particolarmente interessante il tema dell’incontro, che vede il coinvolgimento di Confartigianato Fidi Cuneo e Confindustria Cuneo: “I Comuni e le imprese: la sfida dell’innovazione”. Sul palcoscenico villanovese saliranno esperti di primo piano in campo nazionale: Edoardo Colombo, consulente di Poste Italiane per l'innovazione e già braccio destro del ministro del Turismo sul tema dell’innovazione digitale, Andrea Di Benedetto, vicepresidente nazionale di CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato) e fondatore di 3logic MK, quindi Michele Fatibene, assessorato all'innovazione del Comune di Torino e co-ideatore del progetto “Innova.TO” che ha recentemente conquistato il “Place Marketing Award” (premio europeo sull’innovazione), Gianni Gaggiani, ‘founder’ di Grow The Planet, e Carlo Vischi, ‘advisor’ di H-FARM, il più importante incubatore d’imprese d’Italia. A moderare il seminario la giornalista Anna Masera, public editor de “La Stampa”, già capo dell'ufficio stampa e responsabile della comunicazione della Camera dei Deputati. L'incontro è aperto al pubblico. Sabato 2 aprile, sempre al  teatro “Garelli”, si daranno invece appuntamento circa 150 studenti cuneesi per scoprire il mondo delle ‘startup’: un appuntamento reso possibile grazie al sostegno della Camera di Commercio di Cuneo e di Confcommercio Mondovì, che vuole raccontare l'esperienza di chi ha lanciato nuovi progetti di impresa per stimolare i giovani, presentando realtà che negli ultimi anni hanno cambiato ed accelerato i processi produttivi del Paese. Un nuovo modo di ‘fare impresa’ che ha visto protagonisti soprattutto   i giovani, capaci di lanciare idee innovative nel mercato globale, un mercato sempre più celere nel recepirle così come gli investitori. Sul palco Alberto Dalmasso (Satispay), Antonio Galasso (Spaghetti Games) e Christian Zegna (Socializers). Durante la mattinata, verrà inoltre presentata la seconda edizione del “Premio Eula”, patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico e sostenuto dalla Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi, che quest'anno verrà dedicato ad innovativi progetti di impresa: un riconoscimento, in nome dell'illustre ministro giolittiano villanovese, Lorenzo Eula, che vuole spingere i giovani del territorio verso le ambiziose sfide del domani. A Villanova Mondovì, dunque, si preannunciano giornate di intenso confronto politico ad alto livello per “capire l’oggi e raccogliere le sfide del domani”. Il tutto affiancato da un forte intento di valorizzazione dell'intero territorio del Monregalese, con l’apertura di nuovi spazi di discussione e di analisi, grazie all'aiuto della satira. Ecco “Dialoghi Eula”, il festival della buona politica. 

 

Di seguito, nel dettaglio, il programma 2016 dei “Dialoghi Eula”:

"I COMUNI E LE IMPRESE: LA SFIDA DELL'INNOVAZIONE"                                                                                                 VENERDÌ 1° APRILE 2016, TEATRO CIVICO "GARELLI", ORE 18

Edoardo Colombo, consulente Poste Italiane per l'innovazione 

Andrea Di Benedetto, vicepresidente nazionale CNA, founder 3logic MK

Michele Fatibene, assessorato all'innovazione Comune di Torino

Gianni Gaggiani, founder Grow The Planet

Carlo Vischi, advisor H-FARM

Moderatrice: Anna Masera (La Stampa)

"SPINOZA VS LERCIO" 'LIVE'                                                                                                                                                      VENERDÌ 1° APRILE 2016, TEATRO CIVICO "GARELLI", ORE 21

“FARE IMPRESA NEL PRESENTE: LA SFIDA DELLE STARTUP”                                                                                        SABATO 2 APRILE 2016, TEATRO CIVICO "GARELLI", ORE 10

Alberto Dalmasso, Satispay

Antonio Galasso, Spaghetti Games

Christian Zegna, Socializers

"EMERGENZA MIGRANTI: DALLA CRISI ECONOMICA AD UNA CRISI UMANITARIA"                                                   SABATO 2 APRILE 2016, ANTICA CHIESA DI SANTA CATERINA, ORE 15,30

Gianfranco Fini, presidente di Liberadestra, già presidente della Camera dei Deputati

Francesco   Galtieri,   capo   sezione   consolidamento   della   pace   "United   Nations Volunteers"

"EUROPA, IL SOGNO DEL CALIFFATO"                                                                                                                                  SABATO 2 APRILE 2016, ANTICA CHIESA DI SANTA CATERINA, ORE 17

Aldo Cazzullo, inviato ed editorialista del "Corriere della Sera"

Maurizio Molinari, direttore de "La Stampa"

"NUOVI MURI, VECCHI NAZIONALISMI: EUROPA A RISCHIO IMPLOSIONE"                                                                   SABATO 2 APRILE 2016, ANTICA CHIESA DI SANTA CATERINA, ORE 18,30

Aldo Cazzullo, inviato ed editorialista del "Corriere della Sera"

Eva Giovannini, inviata di "Ballarò" (Raitre)

Email

contatti

Dati-del-Comune

News

Iscriviti

Il Territorio di Villanova Mondovì

 

COORDINATE: 44° 21’0’’ N / I 7° 46’0’’ E
ALTITUDINE: 526 m.sl.m. (min.430 – max 881)
SUPERFICIE: 28.390 Km2
ABITANTI: 5.891 (anno 2014)
FRAZIONI COMUNALI: Bongiovanni, Branzola, Eula, Garavagna, Madonna del Pasco, Roracco, San Grato