Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Dutch English French German Portuguese Romanian Spanish Turkish

TB-Storia

TB-eventi

TB-vedere

TB-Fare

TB-ospitalita

TB-associazioni

Split payment

Dimensione caratteri

Con un comunicato stampa del 9 gennaio, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha pubblicato il decreto attuativo dello split payment, una delle norme più innovative contenute nella legge di Stabilità 2015 (art. 1, comma 629, lettera b, legge 190/214).

In base a tale norma le Pubbliche amministrazioni, anche se non rivestono la qualità di soggetto passivo dell'IVA, sono tenute a versare direttamente all'erario l'imposta che è stata addebitata loro dai fornitori.

In sostanza lo split payment consiste in un meccanismo di scissione dell’IVA che, nel caso di cessione di beni e di prestazioni di servizi effettuate nei confronti di alcune amministrazioni pubbliche (Comuni compresi), non sarà dovuta all’erario dai fornitori, ma dalla PA stessa.

Dal punto di vista pratico l’attuazione della norma – a partire dal 1° gennaio 2015 – comporta che l’IVA riportata sulle fatture emesse a carico degli Enti pubblici sarà da questi direttamente versata all’erario e, di conseguenza, ai creditori (fornitori di beni e servizi) verrà versato soltanto l’imponibile, ossia il corrispettivo al netto dell’IVA.

Le fatture, come previsto dalla norma, dovranno recare la seguente dicitura: “Scissione dei pagamenti ai sensi art. 23 e 24 DPR 633/72, l’IVA sarà versata dell’Ente pubblico ai sensi art. 17-ter DPR 633/72”.

Ulteriori informazioni: Ufficio ragioneria (0174 / 698151 – 698152)

 

Email

contatti

Dati-del-Comune

News

Iscriviti

Il Territorio di Villanova Mondovì

 

COORDINATE: 44° 21’0’’ N / I 7° 46’0’’ E
ALTITUDINE: 526 m.sl.m. (min.430 – max 881)
SUPERFICIE: 28.390 Km2
ABITANTI: 5.891 (anno 2014)
FRAZIONI COMUNALI: Bongiovanni, Branzola, Eula, Garavagna, Madonna del Pasco, Roracco, San Grato